Pitture per esterni: quale scegliere per combattere l’umidità

Quello legato all’accumulo di umidità è un problema con il quale tutti devono fare i conti, soprattutto nei casi in cui ci si trovi ad abitare in edifici molto vecchi ed esposti a condizioni climatiche e atmosferiche avverse.

Ti aiutiamo a capire le diverse pitture per esterni e quale scegliere per le tue facciate e muri.

 

L’umidità di risalita: cos’è e quali sono le cause

Le facciate di palazzi, ville private, garage, grattacieli situati in zone caratterizzate da un clima molto umido sono continuamente soggette al processo di formazione di muffa e umidità, che può nuocere all’assetto strutturale delle costruzioni, creando seri danni quali cedimenti strutturali, crolli improvvisi e invecchiamento delle fondamenta.

In molti casi il processo è l’umidità di risalita. Questo fenomeno naturale, dovuto a un’errata impermeabilizzazione delle fondamenta, interessa direttamente il suolo: l’umidità, intrappolata dal terreno tende, con il passare del tempo, a risalire verso l’alto, colpendo le pareti esterne di un edificio. I sali nel terreno e nel materiale da costruzione si sciolgono nell’acqua e salgono fino alla superficie; l’acqua evapora, ma il sale rimane nell’intonaco. Una volta cristallizzatosi, aumenta il suo volume.

Spesso l’umidità di risalita si verifica perché, durante la costruzione dell’edificio, non si è svolto un corretto isolamento delle mura. Ad essere soggetti a questo fenomeno sono gli edifici antichi, poiché materiali costruttivi delle pareti esterne come il tufo, il calcare, i mattoni sono più predisposti alla formazione di umidità. Tuttavia, come dicevamo, se l’impermeabilizzazione dei muri rivolti verso le fondamenta non è stata eseguita correttamente, l’umidità di risalita può colpire anche nuovi edifici.

 

Pitture per esterni, quale scegliere?

Per aiutare le facciate esterne a migliorare la traspirazione, e dunque ad agevolare l’evaporazione dell’umidità, è possibile usare una pittura per esterni. Vediamo le varie tipologie presenti sul mercato.

Idropittura al quarzo per esterni

Le pitture al quarzo per esterni permettono di garantire alla parete uno strato esterno idrorepellente ed altamente traspirante. Sono composte da piccolissimi granelli di quarzo, resine sintetiche e acqua.

Vengono impiegate in numerosi ambiti, per numerose esigenze di tinteggiatura: poiché possiedono ottime caratteristiche di idrorepellenza, sono indicate per pareti esposte ad agenti atmosferici o in zone con un alto tasso di umidità. Vengono utilizzate anche per la decorazione di terrazze, balconi e cornicioni.

Pitture ai silicati per esterni

La pittura ai silicati per esterni può essere applicata su fondo minerale. Formando uno strato uniforme, queste pitture ai silicati permettono di garantire longevità alle facciate.

Sono traspiranti e idrorepellenti, permeabili al vapore e impermeabili all’acqua. Perciò sono molto resistenti agli agenti atmosferici e durature nel tempo.

Pittura a base di calce per esterni

Usata fin dall’antichità, la pittura a base di calce garantisce un’ottima resa. Questa pittura consiste in una dispersione molto diluita di calce in acqua e non contiene agenti chimici, né elementi plastici e tossici.

Altamente traspirante, resiste agli sbalzi di temperatura e alla formazione di muffe e parassiti; perciò è indicata per l’isolamento delle pareti. È adatta per la ristrutturazione di edifici storici o di pregio, ma può essere utilizzata anche su nuove strutture.

Pitture elastomeriche

Composte da speciali polimeri elastomerici in dispersione acquosa, le pitture elastomeriche (tra cui la pittura elastomerica al quarzo) sono molto elastiche, perciò possono subire sollecitazioni elastiche e di temperatura senza deformarsi. Inoltre sono molto resistenti e garantiscono un’ottima aderenza al supporto.

Pittura acril silossanica

La pittura acril silossanica rappresenta la soluzione intermedia tra la pittura silossanica pura e la pittura acrilica; è formata da almeno 40% di resina silossanica.

Questa tipologia di pitture possiede un ottimo livello di traspirabilità e permeabilità, facendo sì che l’umidità evapori esternamente, evitando fenomeni di condensazione dell’acqua o rigonfiamento degli intonaci. Possiede inoltre proprietà idrorepellenti.

È indicata per interventi su abitazioni o edifici di nuova costruzione oppure in fase di ristrutturazione, ma viene impiegata anche per attività di finitura e rivestimento di esterni. Essendo molto permeabile, è in grado di opporre efficace resistenza a piogge, geli e ondate di calore e a possibili infiltrazioni di acqua.

 

Da Casaplast trovi la migliore pittura per pareti esterni

Casaplast, colorificio di Bergamo, è rivenditore di idropitture e pitture per esterni. Grazie alla competenza maturata in quarant’anni di attività ti aiuteremo a individuare la pittura che meglio si adatta alle tue necessità.

Produciamo linee di pitture per soddisfare tutte le esigenze della tinteggiatura, dai rivestimenti per esterni alle pitture murali alle finiture decorative. Nel nostro negozio trovi anche tutti gli accessori per la verniciatura, quali pennelli e teli coprenti.

 

Vuoi acquistare le pitture per esterni?
Effettuiamo spedizioni a Bergamo e in tutt’Italia

 

Contattaci